Il suo habitat preferito. CEFALO O MUGGINE, descrizione, habitat, alimentazione, pesca ed esche. Il cefalo o muggine è uno dei pesci più snobbati dal mercato perché gode, a torto o a ragione, della peggior reputazione tra i consumatori. Chelon labrosus, è un pesce della famiglia Mugilidae.Il suo aspetto è quello classico dei Mugilidae, con corpo slanciato e fusiforme a sezione quasi circolare e così la sua livrea argentea con numerose linee longitudinali scure. Le specie sono classificabili in: il muggine vero o cefalo comune, il cefalo dorato, la cefalo lambrone, la cefalo verzelata e in fine il cefalo bosega. La stagione invernale è sinonimo di predatori, e in cima alla lista c’è senza dubbio la pesca alla spigola, insidiata prevalentemente con esche vive come l’anguilla o il cefalo.Quest’ultimo è il più difficile da tenere in vivo, e adottare tutti gli accorgimenti su come conservare il cefalo in vivo è il primo passo per poter arrivare in spiaggia con più… “cartucce”. Tra tutte le specie il cefalo comune e quella più difficile da catturare. Il cefalo, soprattutto se di piccole dimensioni è perfetto per una frittura croccante e saporita. CEFALO O MUGGINE, descrizione, habitat, alimentazione, pesca ed esche. È una specie eurialina, in grado di sopportare ampie variazioni di salinità tanto che si ritrova regolarmente sia in acque marine, che dolci, che salmastre. il mare nel periodo riproduttivo che in genere si estende da Si riconosce però bene dalle altre specie soprattutto per la bocca che presenta un robusto e carnoso labbro superiore privo di intaccatura centrale ma con alcune serie di tubercoli ben rilevabili sia al tatto che con una semplice lente d’ingrandimento. Oedalechilus labeo  è un pesce di mare appartenente alla famiglia dei Mugilidae.Ha il tipico aspetto da cefalo ma ben distinguibile dalle altre specie in base ad alcuni particolari: il labbro superiore è molto spesso e carnoso molto più che nel bosega mentre l’inferiore è sottile ed appuntito, La sagoma è sensibilmente più tozza e panciuta, la pinna anale ha 11 raggi molli contro 6-7 negli altri generi mediterranei della famiglia. Normalmente, come il muggine dorato, non supera i 2 Kg. Dove vive il cefalo? La lunghezza risulta essere di circa un metro per i maschi e di circa un metro e mezzo per le … la pesca viene praticata sia professionalmente che sportivamente, per la bontà delle sue carni. abitante delle acque marine costiere; vive bene anche in acque Il cefalo viene pescato soprattutto in Toscana, Sardegna e Veneto. Il dorso cinereo Gli autori di comepescare.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso. Le dimensioni raggiungono i 70 cm per un paio di kg di peso. Il Dove vive. Il cefalo è un pesce abbastanza economico, dalle carni gustose, sode e digeribili e viene venduto surgelato o fresco. Pesci marzo 9, 2019. con reti da posta e con reti a circuizione. Si trova fresco e congelato, il sapore delle sue Il muggine è un pesce che possiamo trovare nel mare mediterraneo praticamente in tutti i posti; preferiscono acque non fredde, vivono volentieri nei pressi della costa in acque con fondali non molto profondi e sabbiosi, lo si trova volentieri anche nelle lagune salmastre e nei punti dove i fiumi sfociano nel mare. Vive in banchi (soprattutto i giovani). Le specie sono classificabili in: il muggine vero o cefalo comune, il cefalo dorato, la cefalo lambrone, la cefalo verzelata e in fine il cefalo bosega. Cefalo. I pescatori subacquei n… Inoltre, spesso, le pinne pettorali sono di color grigio opaco. Il delfino ha il corpo affusolato lungo 1.5 a 4 metri, la testa relativamente piccolo con il muso aguzzo, due pinne pettorali, una pinna dorsale, una pinna caudale ( disposta in senso orizzontale e non verticale come nei pesci), il suo peso invece mediamente si aggira intorno ai 70-130 kg e la durata della sua vita va dai 25 ai 30 anni. L’unico carattere sicuro di riconoscimento però consiste nell’osservare numero e forma di particolari degli organi interni. sua carne  molto apprezzata. cefalo � molto comune in tutto il Mediterraneo. Descrizione del muggine. I fianchi, dello stesso colore delle altre specie, sono attraversati in senso longitudinale da linee di colore giallastro. Pesce Muggine dove vive dove pescarlo. Abitano acque costiere, più o meno profonde, spingendosi nelle lagune e nelle foci dei fiumi. Il pesce cefalo è una specie eurialina che può vivere in zone ad alte variazioni di salinità, tanto che si ritrova regolarmente in acque marine … La sua lunghezza  � di circa 30 cm. Inoltre, contrariamente ad altre specie del genere, è assente la macchia nera all’ascella delle pinne pettorali. Europa è diffusa a nord fino al Golfo di Guascogna. Il cefalo chiamato pure muggine e’ un pesce che vive spesso nei mari dove l’acqua non è proprio limpida . A causa del suo potere di adattamento ai diversi gradi di salinità, il muggine si può trovare negli ambienti più diversi. Caratteristiche fisiche: ha corpo serpentiforme, le squame sono celate nella robustissima pelle ricoperta da secrezione mucosa. riproduttive e per la ricerca del cibo. cefalo viene pescato con reti da traino pelagico dette volanti, Vai nella sezione “Un mare di salute” e leggi gli speciali a cura di Coldiretti Impresa Pesca Appartenente alla famiglia Mugilidae, il cefalo vive in tutte le acque calde e tropicali del mondo, si può trovare nell’Oceano Pacifico, Atlantico, Indiano e nel Mar Mediterraneo. vanno in cerca di cibo in piccoli o grandi gruppi in prossimit� Dove vive. Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Liza aurata  è un pesce di mare appartenente alla famiglia dei Mugilidae..Molto simile al cefalo comune ma ha una testa più piccola e stretta, il labbro superiore sottile e una larga macchia dorata molto evidente sull’opercolo. Il cefalo è un pesce semigrasso, che si presta a diverse ricette, in particolar modo è ottimo cucinato arrosto, al cartoccio o sulla brace. Questa forse è la più facile da identificare a causa della macchia dorata sull’opercolo, sempre ben visibile (e spesso accompagnata da un’altra macchia più piccola più vicino all’occhio). Periodo e mesi migliori per la pesca al cefalo o muggine. Descrizione del muggine. Tra tutte le specie il cefalo comune e quella più difficile da catturare. È molto diffuso infatti vive in tutte le acque tropicali e temperate calde del mondo). È piuttosto difficile da riconoscere le tre specie europee appartenenti al genere Liza. E’ un tipico abitante delle acque marine costiere; … È in grado di vivere anche in ambienti inquinati, infatti si trova frequentemente all’interno di porti. In Europa è diffuso a nord fino al Golfo di Guascogna. Il Dove vive. Il cefalo è molto comune in tutto il Mediterraneo, nel Mar Nero, lungo le coste atlantiche, africane ed europee. Sul monte dove vive il culto di Herekles e si osserva Sulmo con la valle dei Peligni … i popoli italici: Marsi, Sanniti-Pentri, Lucani, Irpini, Frentani, Piceni, Marruccini, Peligni, Vestini, Pompeiani, Iapigi, Venusini giurarono e nacque la nuova nazione. poco ossigenate ed inquinate; predilige fondali molli e ricchi di vegetazione, ma lo si trova anche in mare aperto. carni dipende dall�ambiente in cui vive. Tra tutte le specie il cefalo comune e quella più difficile da catturare. I giovani La riproduzione avviene in estate. Saranno immediatamente rimossi. Il Cefalo o Muggine: ( Mugil cephalus) L'occhio  Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Nelle valli da pesca è catturato con i lavorieri, trappole fisse che sfruttano le periodiche migrazioni dei pesci tra mare e laguna, per ragioni termiche, riproduttive e per la ricerca del cibo. si nutre in prevalenza di detrito organico, alghe e piccoli L’esca che viene utilizzata con maggio successo per la pesca è la pastura innescata su singolo amo o sulla mazzetta, spesso non rimane indifferente al coreano, arenicola, tremolina e sarda. Il cefalo è una specie dalle abitudini gregarie, tollera variazioni di temperatura e di salinità; si nutre in prevalenza di detrito organico, alghe e piccoli … Gli spot migliori per la pesca al muggine sono le spiagge nelle vicinanze di foci e lagune salmastre. È una vera e propria risorsa di omega 3 e di proteine. ventre  argenteo. La macchia nera all’ascella delle pinne pettorali è assente e queste pinne, girate in avanti, raggiungono o superano il bordo anteriore dell’occhio. DOVE VIVE La con reti da traino pelagico dette volanti, con reti da posta e con reti a circuizione. Tag: dove vive il cefalo. Nelle valli da pesca Vive prevalentemente lungo le coste ma si può trovare anche in alcuni laghi salati dove si ciba di alghe che trova nel fango; questo spiega perché le sue carni hanno un sapore non sempre gradevole, che ricorda un po’ quello della carpa. Il cefalo appartiene alla famiglia degli Mugilidae che comprende 75 … Dove vive. Esche alternative Il bigattino Anche il bigattino è un’esca abbastanza gradita dal cefalo, in special modo in quei luoghi dove il pesce è abituato a tale esca. Massagiatelo con un filo di olio Evo e un cucchiaio di succo di limone e passatelo nella farina facendola aderire bene su tutta la supefice. Inoltre, il cefalo, vive in acqua dolce, ma durante la riproduzione si sposta nelle acque salate, dove predilige i fondali rocciosi, spostandosi infine, in mare aperto. Il Muggine chelone o Cefalo Pietra (Mugil chelo) ha un labbro superiore piuttosto pronunciato con tre serie di papille. I cefali in genere sono pesci litorali, che A seconda dei luoghi in cui viene pescato, assume sapori differenti: il cefalo infatti si adatta non solo a diverse temperature, ma … abitudini gregarie, tollera variazioni di temperatura e di salinit�; degli sbocchi dei corsi d�acqua e penetrano anche nelle acque Dove pescare il cefalo o muggine. Presente nelle lagune salmastre e lungo le coste italiane durante tutto l’anno. Il cefalo è uno dei pesci più economici ed è considerato per questo da molti di bassa qualità; in realtà se ben cucinato è assolutamente paragonabile al branzino o all'orata, per morbidezza e sofficità delle sue carni. A Porto Baseleghe ci sono cinque specie di cefali, tutti … Gli spot migliori per la pesca al muggine sono le spiagge nelle vicinanze di foci e lagune salmastre. È un pesce ambito anche dai pescatori sportivi perché è un pesce astuto e molto combattivo una volta allamato. Il cefalo è un pesce d’acqua salata appartenente alla famiglia dei Mugilidi. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Gli esemplari che si nutrono in acque dolci o salmastre crescono più velocemente degli altri. Il cefalo è quel pesce detto anche muggine, che si vede spesso nuotare nei marina del Mediterraneo.Non che viva solamente in quelle aree, il cefalo si può trovare infatti sia in acque marine che salmastre. Dove vive il bufalo africano l bufalo africano oggi è l’unico tipo di toro del continente e predilige habitat fatto di fitte foreste tropicali, savane e praterie …