Logo VCF
campagna nazionale per la sicurezza sulle strade delle vacanze

Il progetto

L’INCIDENTALITA’ IN ESTATE

I mesi tra maggio e settembre sono quelli in cui si registra il maggior numero di incidenti stradali perchè sono quelli in cui più spesso ci si mette in auto per raggiungere la meta delle vacanze

LA CAMPAGNA

Vacanze coi Fiocchi da 18 anni porta sulle strade e nelle città italiane una campagna coinvolgente che aiuta a far riflettere sulla necessità di comportamenti prudenti da parte di chi guida per migliorare la sicurezza sulle strade delle vacanze

GLI ADERENTI

La campagna è promossa dal Centro Antartide di Bologna con la collaborazione dell’Osservatorio per la Sicurezza Stradale della Regione Emilia-Romagna. Scopri i nostri enti patrocinanti e gli aderenti!

i materiali

Ogni anno vengono diffusi in tutta Italia un depliant informativo, che contiene anche i messaggi dei tanti testimonial della campagna, manifesti, adesivi, totem accompagnati da eventi su tutto il territorio

#slowdown

L'edizione 2017 di Vacanze coi Fiocchi è dedicata alla riduzione della velocità, una delle principali cause di incidenti stradali
Nel 2015 1 incidente su 5 è stato causato da un eccesso di velocità

PieroAngela
"A molti sembra che la velocità sia un valore assoluto: non possiamo più fare a meno di spostamenti rapidi, comunicazioni istantanee, non si può “perdere tempo”. Eppure è chiaro a tutti che raramente velocità coincide con felicità. A partire dai viaggi in auto e in moto dove la velocità, oltre ad aumentare esponenzialmente lo stress di chi guida, è una delle principali cause degli incidenti d’auto che portano a feriti e morti sulle strade italiane e di tutto il mondo. Sarebbe così grave rallentare un po’, magari a partire dal viaggio che ci porta alla nostra meta di vacanza? Pensiamo solo che se riducessimo la velocità a cui guidiamo del 5%, il rischio di incorrere in un incidente calerebbe esponenzialmente, di oltre il 30%. Proteggeremmo anche gli utenti deboli della strada che incontriamo sul percorso, resi ancora più vulnerabili dalla celerità dei mezzi a motore, miglioreremmo il nostro umore e quello dei passeggeri, avremmo modo di notare qualche dettaglio in più dei luoghi che attraversiamo, potremmo fare qualche sosta in più e inizieremmo a goderci le nostre ferie fin dalla partenza. Non si tratta allora di “perdere tempo”, ma di guadagnare in felicità e sicurezza. Per questo il mio augurio, che arriva per il diciottesimo anno consecutivo, è quello di fare delle Vacanze coi Fiocchi".
Piero Angela

  • % di Incidenti causati da velocità, mancata sicurezza o precedenza
  • % aumento delle infrazioni accertate da velocità
  • %di Incidenti in meno se riducessimo la velocità del 5%
  • % aumento di vittime sulle strade nell'anno 2015

I Testimonial

Le ultime notizie

Mettiti in contatto con noi

Manda un messaggio allo staff di Vacanze Coi Fiocchi
yggtorrentz | gamedaybabyblog | glenewoodcraft