Il numero 10 nella smorfia napoletana rappresenta i fagioli. Uno strumento di comunicazione e di relazione con gli altri. Nei sogni non importa se sia da uomo o da donna. Per Freud la carne nei sogni assume un significato essenzialmente sessuale. La teoria più accreditata lo identifica con Puccio d’Aniello un villano di Acerra del ‘600 che dopo aver preso in giro una compagnia di commedianti girovaghi si unì a loro come buffone e si sia inventato un personaggio che sarebbe poi diventato la maschera tradizionale più famosa d’Italia. Numero 63, la sposa. Si tratta di un numero quindi legato ad una delle fasi della vita che potremmo indicare con. Numero 61, il cacciatore. Allora perché tanta, Il maiale nella smorfia fa 4. Significato, interpretazione e numero associato della parola FUOCO nella Smorfia Napoletana. entusiasmi di breve durata. Ovviamente non si tratta di, Al ventisei è associata la festa di Sant’Anna, ricorrenza che si celebra proprio il 26 luglio, per questo la cifra 26 nella smorfia napoletana è “annarella” ossia la piccola Anna. La sfortuna, la disgrazia, la iella, il cattivo presagio, tutto è racchiuso nel funesto numero 17. In passato, e nella tradizione popolare, l’interpretazione relativa a questo gesto era in genere favorevole, foriera di buona fortuna, di arricchimento finanziario e di un maggior potere. I novanta numeri della Smorfia derivano da quelli dei lotto. Numero 3, la gatta (ma anche il gatto). Come recita un saggio” Zuppa Calda per l’anima”, anche se quella della smorfia è più verosimilmente quella per lo stomaco! Nonostante ognuno di noi abbia una storia ed una personalità originale e diversa dagli altri molti sogni che noi facciamo durante le ore notturne risultano essere notevolmente ricorrenti un pò in tutti. Il 47 è il morto, il 48 il morto che parla, il 62 è il morto ammazzato! Come abbiamo spesso ripetuto, la smorfia è intrisa di religiosità popolare: oltre a dedicare numeri ai santi nel giorno della ricorrenza della loro festività, dedica anche al 33 un attributo cristiano, gli anni di Cristo. Numero 53, il vecchio. Numero 18, il sangue. Secondo la smorfia napoletana la nspoletana fa 44, una immagine ben. Ci troviamo così di fronte ad una espressione tradizionale dalla forte valenza retorica, dove le secche fascine indicano l’organo sessuale femminile di una donna matura e ancora nubile. Anche qui una figura popolare e tipica del tessuto urbano partenopeo. Tra misticismo e religione, la festa madre della città è ‘a festa ‘e san Gennaro. Il luogo dove avvengono i cambiamenti, e dove risiedono le emozioni ed i sentimenti. Nella smorfia napoletana l’ospedale occupa il posto numero 73! Qui il palazzo è da intendersi sia come edificio che come casa. Colei che per la tradizione cattolica è la presunta anziana genitrice della Vergine Maria. I diavoli nella smorfia fanno 77 e questo numero va giocato ogniqualvolta vogliamo esorcizzarne la presenza. La prima figura religiosa della Smorfia è la Madonna o Madonna immacolata. Beh, tutti, dipende dal nostro stile, dalla moda del momento, dal periodo storico nel quale il nostro sogno è ambientato, quasi come in un film, alla caccia del capo di abbigliamento più al, Se oggi proprio non riuscite a togliervi dalla testa il solito motivetto sappiate che è il giorno giusto per giocare il 55 perché evidentemente sarà la musica a portarvi fortuna nella vostra giocata. Numero 74, la grotta . Perché siano stati scelti proprio gli attributi di un ufficiale non è dato saperlo, verosimilmente ci si voleva riferire ad un uomo frustrato e stanco di sopportare alcune situazioni, e, Essere un perfetto padrone di casa non è cosa da tutti. Come tutti sanno toccare la gobba di un uomo porta fortuna (una donna con la gobba invece pare che porti male) ma a Napoli il gobbo è per antonomasia un personaggio fortunatissimo tanto da, Il 58 è il numero per antonomasia più furbo di tutti perché vi inganna sotto gli occhi, sembra quello che non è e ve la fa! Sogni associati al numero 53 – il vecchio con interpretazione e significato ABATE, nel senso di esserlo significa tranquillità d’animo ACCOMPAGNARE a cerimonia nuziale annuncia una prossima eredità ACQUAVITE, nell’atto di berla, esprime il desiderio di dimenticare i propri guai AQUILA, nell’atto di averla sopra la testa, è presagio di morte e di infelicità […] Sognare cacca, i numeri da giocare Se si sogna la cacca diverse volte si può anche tentare la fortuna giocando questi precisi numeri della smorfia napoletana: 86, 44, 62, 89, 19, 67 Sognare il … Ma ci si può meravigliare per una situazione spiacevole come provare sollievo o gioia. Numero 27 nella smorfia napoletana, ‘o Cantero è il soggetto della storia di oggi. Ed ecco qui il personaggio popolare napoletano più famoso. Difficile trovare la noia nei sogni. Il 13 proprio per questo motivo è il numero fortunato per antonomasia… il numero più amato ed ambito. Full text of "Quaderni d'italianistica : revue officielle de la Société canadienne pour les études italiennes = official journal of the Canadian Society for Italian Studies, 1995" See other formats situazioni irritanti. L’importante è che nel sogno abbiano la divisa. significato numeri degli angeli da 101 a 150 numeri degli angeli 65 gli angeli tentano di comunicare con noi attraverso i numeri significato numeri doppi angeli - dall'ora 00:00 alle 12:34 Articoli recent Il numero 5 rappresenta la libertà, la scoperta di sé, l'esplorazione e il cambiamento. La prigione è un simbolo di punizione. A Napoli invece questa cifra indica le guardie, che siano essi poliziotti, carabinieri, persone a guardia di qualcosa, il 24 è il loro numero. La bocca è la porta dell’anima. Significato del numero 26 nella Smorfia Napoletana. Ad esempio, 6 è divisibile per 1, 2 e 3, ed è perfetto perché 1+2+3=6. Dai Topi (11) alla Festa (20) Numero 11, i topi . Numero 17, la sfortuna. Sognare un morto che parla è molto importante. Ricevere un regalo in sogno porta con sé novità e speranze. Ritornando ai numeri è nel Rinascimento che autori come il Della Porta o Pico della Mirandola o Paracelso riscoprono gli antichi testi greci e quelli relativi alla “kabbalah” ebraica. Per taluni sta a significare che sono in arrivo spese impreviste, cioè un qualcosa che esula dalla razionalità e dalla programmaticità. 15 - di fieno. La grotta, la caverna, le cavità appaiono con molta frequenza nei sogni. Qui il riferimento popolare è alla grotta della natività. Un sogno molto comune è per esempio quello in cui si incontrano serpenti. Il totano all’interno della chitarra identifica il coito. Come poteva la smorfia napoletana non dedicare un numero ad una delle sue chicche gastronomiche più, Quando ancora non esistevano cartelloni pubblicitari a grandezza naturale, quando la televisione era solo un elettrodomestico che si accendeva di sera, quando il corpo femminile non era così sovraesposto, poco vestito e facilmente contemplabile a tutte le ore del giorno e della notte, l’erotismo si alimentava di gesti semplici e quotidiani, come l’osservare una donna, “quarantaquattro gatti in fila per sei col resto di due…” recita la famosissima canzone dello zecchino d’oro, tanto da aver fatto del numero 44 uno dei più canticchiati e nominati fra tutti, ma animali domestici e tabelline a parte, il 44 quando va giocato? Interpreta il tuo sogno con la smorfia napoletana. La bottega ‘A puteca Nel senso di attività lavorativa, capire quali sono le proprie priorità. Numero 35 nella smorfia – L’Aucelluzz (L’uccello) Al contrario una vita fatta di malvagità e cattiveria porta inevitabilmente all’inferno mentre, per la stragrande maggioranza delle persone che hanno vissuto una vita tranquilla seppur commettendo qualche peccato, Un vecchio adagio recitava “tutto casa e bottega” per identificare qualcuno dedito esclusivamente al lavoro e quindi privo di passatempi frivoli. Dopo il vecchio, apparso con il numero 53, la smorfia ospita anche la vecchia. L’acqua che sgorga è densa di mistero, lo zampillare della vita, la presenza della salute e della conoscenza. Ma può anche indicare una perdita materiale non collegata alla persona sognata. Ricevere doni e regali è una situazione gratificante e piacevole non solo nei sogni. Questo tipo di sogno non è ricorrente e porta con sé una forte valenza simbolica. L’etimologia stessa del lamento è legata all’espressione di un dolore fisico o morale. Qui non si fa riferimento al proprietario generico, ma al proprietario di immobili dati in affitto. Numero 65, il pianto. Anche l’interpretazione dei sogni che è tanto in voga tra il popolo napoletano si perde nell’antichità. Sogni associati al. Per il teologo Carl Jung il sangue nei sogni indicava una sofferenza nella vita del sognatore che rimaneva silente durante la veglia per poi fuoriuscire durante la notte. Si racconta che la smorfia derivi dalla Cabala e come logica conseguenza pare nulla dovrebbe essere lasciato al caso. Nell’immaginario collettivo dei sognatori rientrano sotto la voce guardie ogni genere di altro addetto alla sicurezza: vigili urbani, carabinieri. Numero 34, la testa. Il numero 26 nella smorfia napoletana è l'unico a non rappresentare un'immagine o un concetto astratto, bensì, si riferisce ad un nome di battesimo: Anna o Nanninella Nella cabala ebraica i numeri sono fondamentali per capire i segnali che l'universo dà all'uomo. Altre immagini ricorrenti sono i denti (numeri 16 e 36), il cadere (numeri 18, 27 e 51), la morte (21 e 66). Il numero 11 nella smorfia napoletana rappresenta i topi ma anche il cambiamento. Nanninella sta per Annina, un diminutivo vezzeggiativo del nome proprio Anna. Ebbene se poi il sogno è stato ricco di queste immagini il numero da giocare è il 35, per la smorfia l’uccello! Parliamo del 18 e del suo significato secondo la smorfia: il sangue. Numero 85, l’anima del purgatorio. La corrispondenza tra cose e numeri era prima tramandata oralmente, poi si cominciò a trascrivere il tutto su carta; molto spesso il numero era corrispondente ad un disegno per i tanti analfabeti. L’80 va giocato, C’è tutto un mondo legato al significato dei fiori e al messaggio che un dono floreale, secondo il galateo, debba esprimere che può apparire troppo riduttivo inserire i fiori, tutti, in una macrocategoria ma in questo caso, seguendo la smorfia napoletana, i fiori, di qualsiasi tipologia essi siano, fanno 81. ma proviamo, comunque a chiarire, Ogni appassionato di calcio sa che l’82 è l’anno della vittoria ai mondiali, nonostante la più recente conquista nel 2006, quella degli anni ottanta resta negli annali del calcio e nell’immaginario collettivo come l’Italia campione del mondo. Il 90 è la paura stessa, quella che si prova in tantissime occasioni della vita, quella che toglie il respiro e aumenta i battiti del cuore, quella sensazione che ci augureremmo di non provare mai ma che purtroppo è una compagna instancabile e. Quanto sia emblematico tale numero ce lo ricordano i fatti di cronaca più importanti. Sognare un tavolo rimanda alla casa nella sua accezione di stabilità e di famiglia. Significato della parola FUOCO nella Smorfia Napoletana: fuoco. Il numero 11 nella smorfia napoletana rappresenta i topi ma anche il cambiamento. I numeri sono gli stessi che vengono solitamente utilizzati nel gioco della tombola anche se molto più spesso vengono giocati per tentare la fortuna al gioco del lotto. Numero 70, il palazzo. Ancora una volta il numero è associato alla memoria liturgica di tale santa che cade il 26 di luglio. Numero 49, la carne. Numero 33, gli anni di Gesù Cristo. Anche a chi è stato ucciso è dedicato un numero nella smorfia napoletana il 62 ‘o muorto acciso. Ladri e banditi compaiono di frequente nei sogni soprattutto se avvertiamo una minaccia alla nostra sfera privata. La Smorfia napoletana è una serie di numeri, dati dalla lettura dei sogni, da giocare al Lotto. Come spesso abbiamo ricordato la tradizione napoletana lega ad alcuni numeri delle ricorrenze religiose che durante l’anno scandiscono la vita della popolazione e la più importante è di certo il Natale. Si tratta di una tradizione popolare diffusa in tutta Italia, che molti giocatori usano come modo per decidere quali numeri giocare alle varie estrazioni. Nei sogni il formaggio rappresenta la felicità e la salute. Simbolo di bellezza, di gentilezza e di rigogliosità. Ancora una volta una associazione quotidiana e certamente legata a giorni particolari dell’anno quando nella cultura popolare e contadina che ha creato la smorfia, veniva consumato questo alimento. Sono due elementi simili e diversi allo stesso tempo diversi ed entrambi cercano il significato numerico dietro agli elementi del nostro mondo e dei sogni. La noia diurna si traduce nel sogno in immagini vuote o molto spoglie e desolanti. Se si vede o si indossa una giacca, non si sta facendo altro che proiettare la propria immagine di sé verso l’esterno. Questa figura simboleggia un sacrificio compiuto, una sofferenza, un peso di problemi reali. La smorfia insegna che ogni simbolo non va mai interpretato in maniera unilaterale, e questo vale in modo particolare con la figura del palazzo. Anche nella versione partenopea questo strumento musicale è formato da due piccole semisfere di legno legate a coppia con una fettuccia che è inforcata dal dito medio. Vengono azionate schiacciandole ritmicamente contro il palmo della mano. Sognare, Natale! Una figura allegra e misteriosa quella dell’ubriaco. Un numero si dice perfetto se è pari alla somma dei suoi divisori propri. Prendendo ad esempio il verbo giocare vediamo che normalmente fa 79, ma cambia notevolmente se si gioca ai cavalli diventando 81, sognare di giocare al lotto è equivalente invece a 33, mentre giocare una partita di calcio fa 50, a carte 17 mentre il gioco degli scacchi fa 22. Se si segue la tradizione napoletana quindi il numero uno va giocato quando nel sogno della notte precedente c’è un chiaro riferimento all’Italia in quanto nazione, territorio o Stato. Il ricondurre numeri a cose ed oggetti per una maggiore conoscenza ed interpretazione della realtà è un processo antichissimo. In gergo napoletano riempire di mazzate è sì sinonimo di percosse e violenza, ma a volte è anche un modo ilare per definire una azione forte e brusca necessaria per suscitare una qualche reazione. Ecco finalmente i 10 sogni più comuni che fanno gli italiani durante la notte: Sito creato da SeoGenova@hotmail.it - Cookie Policy. E non alla mancanza di proteine. Smorfia napoletana 31-60. numero 73 – l’ospedale . Ed è questo dolore che emerge nel sogno che bisogna individuare ed affrontare. Numero 25, il Santo Natale. Tra l’altro la risata precede di un solo numero la festa.

Via Dello Sport, Bologna, Mancanza Di Coraggio Frasi, Colonne Sonore Famose, Chiesa Di San Espedito, Del Piero Champions Vinte, When You're Gone Traduzione Italiano, Video Di Youtube, Santo Del Giorno 10 Novembre,